Legge sulla Privacy

Gioielli e Gemelli di Roberto Maresca, gestore di www.musicaljewels.com, www.gothicJewels.com e www.gioielliegemelli.com, ai sensi dell'Art. 13 del D. Lgs. 30.6.2003 n. 196, fornisce la seguente informativa:


a) I dati personali sono richiesti per le seguenti finalità:
1. Gestione del servizio da voi prescelto nella presente sezione;
2. Comunicazioni promozionali, indagini di mercato da noi svolte, rilevazione del grado di soddisfazione della clientela. Potranno inoltre essere utilizzati per attività di marketing o di informazioni commerciali volte a premiare o favorire i clienti in ragione agli eventuali acquisti attraverso l'invio di email pubblicitarie, sms, mms.


b) Il conferimento dei dati, con riferimento alle finalità di cui al punto a)1. ha natura obbligatoria ed eventuale rifiuto a rispondere comporta l'impossibilità per Gioielli e Gemelli di fornire il relativo servizio. Il conferimento dei dati di cui al punto a)2. ha natura facoltativa.


c) Il trattamento dei dati avviene mediante l'utilizzo di strumenti manuali, informatici e telematici, da parte di strutture di Gioielli e Gemelli. In ogni caso il trattamento avviene con logiche strettamente correlate alle finalità sopra elencate e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati, i quali saranno altresì gestiti e protetti in ambienti il cui accesso è sotto costante controllo.


d) Il titolare del trattamento è Gioielli e Gemelli, con sede legale in Via Derganino 1, 20158, Milano, nella persona del legale rappresentante, mentre i responsabili del trattamento sono conoscibili scrivendo a Gioielli e Gemelli via Derganino 1, 20158 o inviando un'email a info@gothicjewels.com.


e) In relazione al trattamento dei predetti dati, l'interessato, ai sensi dell'Art. 7 del D. Lgs n. 196/2003, ha diritto di ottenere:
1. La conferma dell'esistenza o meno dei suoi dati, la loro comunicazione in forma comprensibile e la conoscenza della loro origine, nonché della logica con cui si basa il trattamento;
2. La cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge;
3. L'aggiornamento dei dati, la loro rettificazione o, quando vi abbia interesse, la loro integrazione;
4. L'attestazione che le operazioni di cui ai precedenti punti 2 e 3 sono state portate a conoscenza di coloro ai quali sono stati comunicati, sempre che non risulti impossibile o comporti un impiego di mezzi sproporzionato. 


Il cliente ha inoltre il diritto di opporsi per motivi legittimi al trattamento dei dati.
Ai sensi e per gli effetti di cui all'Art. 24, comma 1, lettera b), per le finalità di cui al punto a)1. il consenso non è necessario.
L'interessato esprime, ai sensi dell'Art. 23 del D. Lgs. 196/2003, il proprio consenso al trattamento dei dati per le finalità di cui al punto a)2.